Autore:
Aurelio Di Rella Tomasi di Lampedusa
Formato:
15 x 21 (cm)
Pagine:
256
Disponibilità:
SI
Prezzo:
25.00 €
 
 
Sintesi
 

La collana “I discorsi dell’Avvocatura” venne inaugurata nel 1998 con lo storico scritto di Francesco Carrara “Il passato, il presente, e l’avvenire degli Avvocati in Italia” del 16.9.1874. Nel presentare la nuova collana il presidente dell’epoca del Consiglio Nazionale Forense, avvocato Emilio Nicola Buccico, traccia un intento programmatico: “dare vita ad una opera di reinvestimento culturale, chè così l’avvocatura gioca e regola le ragioni della sua esistenza ed azione”.

Ebbene il programma allora delineato, è maturato nel tempo e attraverso le due collane storiche del Consiglio, si è concretizzato in oltre trenta volumi storici che spaziano dal passato più remoto fino ai tempi recenti. Nel culto della storia e nell’esaltazione della nobile professione forense risplende “la passione civile, il senso della funzione e la consapevolezza del ruolo dell’avvocatura”. Sin dalle prime riflessioni la Commissione per la Storia dell’Avvocatura, appositamente istituita, auspicò che fossero reperiti ed eventualmente pubblicati gli scritti difensivi e le arringhe famose dei grandi Avvocati del passato, spaccato eloquente dell’attività forense. In questo solco si inserisce il volume di Aurelio Di Rella Tomasi di Lampedusa che raccoglie le arringhe di grandi avvocati genovesi del secolo scorso e che, come pone in evidenza l’Autore, offrono l’occasione per “approfondire la conoscenza dell’oratoria, dello stile e del pensiero di antichi maestri”.

Sono sette arringhe in cui le vicende che diedero luogo ai processi sono di grande interesse e curiosità, e appassionarono l’opinione pubblica del tempo che, come avviene anche oggi, si divise spesso in opposte fazioni. Il metodo narrativo consente una piacevole lettura, anche ai non addetti ai lavori, perché in ciascuna vicenda è tracciato il profilo biografico dell’oratore, l’esposizione dei fatti, seguita dalle requisitorie, arringhe e decisione del processo. In definitiva questa raccolta di arringhe di processi celebri dà la misura della ben nota levatura degli avvocati genovesi, rappresenta un affresco puntuale e dettagliato di vita del novecento con risvolti di interesse sociologico e infine risponde anche ad uno scopo didattico per gli utili insegnamenti che si possono trarre. Un vivo ringraziamento all’Autore, per il pregevole lavoro e l’impegno profuso, che è anche impreziosito dalla prefazione di Guido Alpa, che da autentico genovese ne coglie e illustra i risvolti più interessanti e significativi.

Avv. Francesco Marullo di Condojanni Coordinatore della Commissione per la Storia dell'Avvocatura in Italia del Consiglio Nazionale Forense

 
Autore
 

Aurelio Di Rella Tomasi di Lampedusa, ...

 
Leggi l'introduzione
   
 
 
Riceverai direttamente tutte le novità e le promozioni della NEU.
 
 
Il Nostro Centralino è operativo dal Lunedì al Venerdì: 09:30 - 19:00.
 
+39.335.8019989
 
   

© N E U - sede legale: Via Colonnello Tommaso Masala, 42 (RM) - Ph.: +39.335.8019989 - Infocarcere Soc. Coop. a r.l. P. IVA 08007151007
Copyright © Nuova Editrice Universitaria| engineered by ArDesign