I grandi delitti dalla "A" alla "Z"
 
Autore:
Francesco Paolo Schiavone
Formato:
17 x 24 (cm)
Pagine:
328
Disponibilità:
SI
Prezzo:
20,00 €
 
 
Sintesi
 

Un’équipe formata da un giudice (Francione) e da un biologo forense (D’Orio) esamina i grandi delitti della storia italiana degli ultimi decenni alla luce della Criminologia dinamica. La nuova metodologia si fonda sull’applicazione rigorosa del metodo popperiano ai processi con messa al bando degl’indizi (valevoli solo per creare congetture) e nuova operatività sulla base di prove forti stabilite come categorie ex lege. Nella disamina dei casi eclatanti ne deriva un clamoroso ribaltamento di tanti processi indiziari dove l’oscillazione dei verdetti tra i magistrati e nell’opinione popolare è il segno della débacle dell’intero processo per indizi. La prefazione è del giornalista televisivo Marco Oliva di Telelombardia. In postfazione intervengono l’investigatore Davide Cannella e Pierpaolo De Pasquale, Criminologo presso il Master di II livello in Scienze Forensi alla “Sapienza” Università di Roma, i quali illustrano rispettivamente il caso del Mostro di Firenze e il delitto dell’Olgiata. Una novità di questo libro-dossier è che vengono fatti parlare non solo giudici, avvocati, biologi, criminologi e addetti ai lavori ma anche internauti, gente comune che ha postato in Facebook mostrando spesso competenza e capacità espressive raffinate. Per la nuova giustizia giusta fondata sulla scienza, il motto non può essere che uno: ”Vento in Popper!”.

 
Prefazione
 

   
 
 
Riceverai direttamente tutte le novità e le promozioni della NEU.
 
 
Il Nostro Centralino è operativo dal Lunedì al Venerdì: 09:30 - 19:00.
 
+39.335.8019989
 
   

© N E U - sede legale: Via Colonnello Tommaso Masala, 42 (RM) - Ph.: +39.335.8019989 - Infocarcere Soc. Coop. a r.l. P. IVA 08007151007
Copyright © Nuova Editrice Universitaria| engineered by ArDesign