Autore:
Ordine Avvocati Roma
Formato:
15 x 21 (cm)
Pagine:
240
Disponibilità:
SI
Prezzo:
15.00 €
 
 
Sintesi
 

L’affidamento in prova al servizio sociale può essere considerato quale uno degli strumenti più idonei al reinserimento sociale.

Il presente volume tenta di analizzare l’istituto nel suo aspetto pratico al fine di valutare la sua potenziale ed effettiva finalità rieducativa. Il percorso particolareggiato mediante la previsione di prescrizioni individualizzate mostra la sua essenza di pena a tutti gli effetti in grado di incentivare lo sviluppo costruttivo della personalità dell’affidato, presupposto imprescindibile per l’effettiva rieducazione. Cosa rimane dell’affidamento in prova al servizio sociale dopo la recentissima riforma c.d. “Spazzacorrotti”? Ben poco.

La nuova linea di politica criminale limita ulteriormente l’ambito di operatività del “fiore all’occhiello della riforma penitenziaria”. Dunque, ad oggi resta utopico il riconoscimento dell’affidamento in prova al servizio sociale quale pena.

 
Autore

Valeria Liccardi, praticante avvocato, laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, perfezionata in scienze penalistiche integrate. È autrice di un contributo in un’opera collattanea e di un articolo sulla rivista scientifica “Temi Romana” dell’Ordine degli Avvocati di Roma.

 
Leggi l'introduzione

 

 

 

 

   
 
 
Riceverai direttamente tutte le novità e le promozioni della NEU.
 
 
Il Nostro Centralino è operativo dal Lunedì al Venerdì: 09:30 - 19:00.
 
+39.335.8019989
 
   

© N E U - sede legale: Via Colonnello Tommaso Masala, 42 (RM) - Ph.: +39.335.8019989 - Infocarcere Soc. Coop. a r.l. P. IVA 08007151007
Copyright © Nuova Editrice Universitaria| engineered by ArDesign